ParchilazioParchilazio
NaturaFauna

Volpe.

    Nome comune: Volpe
    Nome scentifico: Vulpes vulpes

    Classe: Mammiferi (Mammalia)

    Ordine: Carnivori (Carnivora)

    Famiglia: Canide (Canidae)

    La volpe è un canide molto comune, data la sua capacità di adattarsi a diversi ambienti, dalle foreste alle montagne, fino a ridosso dei centri urbani; forse per questo deve la sua fama di essere un animale molto astuto. Caratteristica è la sua folta pelliccia dal colore rosso-fulvo e la lunga coda pelosa con punta biancastra. Ha il muso lungo e affusolato e il ventre è bianco o grigio chiaro. Piccolo predatore "opportunista" va a caccia sia di giorno che di notte e si nutre di piccoli roditori, lepri e uccelli e apprezza altre varietà di cibo, compresi alcuni tipi di frutta, carcasse di animali e rifiuti commestibili. Mammifero territoriale, vive normalmente in coppia o in piccoli gruppi familiari, lo si vede anche in solitaria stabilendosi in tane interrate, crepacci e cunicoli. Dato che il suo areale di diffusione copre la maggior parte dell'emisfero boreale, è fra gli animali più importanti per il commercio delle pellicce. In ambito agricolo è molto utile per la sua capacità di liberare i campi da varie specie di roditori, che danneggiano i raccolti, ma nello stesso tempo è temuto dagli allevatori di animali domestici, in quanto è una specie selvatica particolarmente abile a penetrare nei pollai. Protagonista di fiabe e leggende è presente nel territorio del Parco Monti Simbruini con numerosi avvistamenti.

    La mappa di Parchilazio.it

    Cerca nella mappa