Roverella

Nome comune: Roverella

Nome Scientifico: Quercus pubescens Willd.

E' la quercia più diffusa in Italia. Dalla chioma globosa ed emisferica negli esemplari adulti, alta fino a 20 m, presenta il fogliame deciduo con le foglie secche che persistono sull'albero durante l'inverno. La forma delle foglie è obovata-lobata, mentre la superficie inferiore mostra una pubescenza (da cui il nome scientifico della specie) particolarmente evidente nelle foglie giovani. Diffusa in tutt'Europa, la roverella è comune negli ambienti collinari e montano-inferiori. Predilige i terreni ben esposti ed è tra le querce una delle più adattate a sopportare condizioni di aridità.