ParchilazioParchilazio

Arancia Bionda di Fondi

  • Tipologia: Prodotti tradizionali
  • Categoria: Frutta, Ortaggi e Legumi
  • Periodo di produzione: da febbraio a fine giugno/luglio
Arancia Bionda di Fondi

Un tempo così diffusa nel territorio di Fondi da costituire una delle risorse economiche più rilevanti, al punto che la sua zona di produzione veniva denominata “LA PICCOLA CONCA D’ORO”, si presenta come cultivar autoctona, presente esclusivamente nel sud-pontino, contempla 3 ecotipi locali: Biondo nativo, che proviene dal seme dell’arancia gentile senza essere innestata; Biondo nativo d’innesto, ottenuto dall’innesto su melograno per migliorarne la resistenza portando a piante meno spinose e più longeve; Biondo detto Porcino, dalla chioma a forma di fungo porcino, ottenuto da innesto su melograno ma con varietà Biondo già innestate su melograno, determinando piante con sviluppo lento e spine molto piccole. L’arancia ha una polpa succosa e dolcissima con semi grossi ed allungati. Il frutto viene commercializzato fresco e raccolto con la foglia attaccata per offrire al consumatore la garanzia di freschezza del prodotto. La raccolta inizia da fine febbraio e si protrae fino a giugno-luglio.

La mappa di Parchilazio.it

Cerca nella mappa