Riserva Naturale Regionale

Lago di Vico

Un intervento chirurgico complicato alla Riserva Lago di Vico

Un intervento chirurgico complicato alla Riserva Lago di Vico

10 FEB 2021

di Riserva Naturale Regionale Lago di Vico

Al CRAS - Centro Recupero Animali Selvatici della Riserva Naturale Lago di Vico è arrivato un esemplare di biancone (Circaetus gallicus) , un raro e protetto rapace che arriva ad una apertura alare di quasi due metri.

L'esemplare è stato trasferito dal CRFS della LIPU di Roma nell’ambito della collaborazione tra le due strutture.

All'accettazione l’esemplare presentava evidenti problematiche alla spalla destra: gli accertamenti radiologici hanno evidenziato diverse fratture, tra cui una distale della clavicola, nonché una lussazione della testa dell’omero. Vista la situazione si è deciso per un intervento chirurgico quale estremo tentativo di recupero per consentire la reimmissione in natura di un esemplare appartenente ad una specie rara. L’intervento, difficile e rischioso, è stato effettuato dai dottori Tommaso Cristalli, Fabio Zambon e Stefania Damiani presso l’ambulatorio veterinario Cristalli di Terni ed ha consentito di stabilizzare l’articolazione della spalla (la cosiddetta "coracoide-scapolo-omerale").

Il biancone, attualmente in degenza al CRAS, sarà ricontrollato con gli le radiografie tra quindici giorni per verificare la saldatura ossea e pianificare il recupero motorio.

 

 

ciao