ParchilazioParchilazio

Monti Lucretili

È uno dei parchi più grandi del Lazio istituito con L.R. 26 giugno 1989, n. 41 (B.U.R. 11 luglio 1989, n. 19); L.R. 26 maggio 1994, n. 15 (B.U.R. 20 giugno 1994, n. 7) clicca su normative per vedere le leggi. Sorprendentemente ricco e "selvatico" nonostante le quote modeste e la vicinanza alla metropoli, comprende la fronte dell'Appennino verso la pianura tirrenica. La montagna più alta è il Pellecchia, 1368 metri a dominio della valle del torrente Licenza. I paesaggi del Parco comprendono boschi, ampi pianori carsici, laghetti: e una corona di piccoli paesi con le case strette ai piedi di massicci castelli.

Con Legge Regionale n. 12 del 10 agosto 2016 (pubblicata sul Burl 11 agosto 2016 n. 64 - S.n. 2) il Parco Naturale Regionale Monti Lucretili è l'ente di gestione del Parco Naturale Regionale dell'Inviolata.

Area protetta: Monti Lucretili

Tipo: Parco Naturale Regionale

Ambito territoriale: Roma, Rieti

Estensione: 18.204 ettari

Ente di Gestione: Monti Lucretili

Comuni: Licenza, Marcellina, Monteflavio, Montorio Romano, Moricone, Orvinio, Palombara Sabina, Percile, Poggio Moiano, Roccagiovine, San Polo dei Cavalieri, Scandriglia, Vicovaro

Da non perdere

Cerca nella mappa