Poggio Moiano (RM)

La località Meiana o Miana è menzionata nel Regesto Farfense nell' anno 998 nel quale si ricorda l'esistenza di una chiesa di S. Pietro in Meiana. Il feudo viene menzionato come proprietà parziale dell'Abbazia farfense all'inizio dell'XI secolo, quale dono del Conte Teudino e come castello in bolla di Urbano IV del 1262. Possesso degli Anguillara, divenne nella prima metà del XVI secolo dei Savelli che in seguito a vicende alterne ne videro più volte la confisca da parte dell'Abbazia. Fu definitivamente riscattato nel 1503, infine venduto ai Borghese intorno alla metà del Seicento per poi passare ai Torlonia.