Parco Naturale Regionale

Castelli Romani

Il perimetro dell'area protetta riportato su google maps è puramente indicativo e non ha valore probatorio o giuridico.
Per la perimetrazione aggiornata delle aree protette della Regione Lazio clicca qui

L'Area Protetta

Si estende in forma circolare a coprire l'area dell'antico apparato vulcanico dei Colli Albani, attivo fino a diecimila anni fa. Boschi, radure verdeggianti come i Pratoni del Vivaro e soprattutto i laghi che occupano il fondo dei crateri offrono paesaggi sorprendenti e occasioni di facili passeggiate nella natura. Il parco offre numerose attrattive culturali oltre che naturalistiche. Il parco è stato istituito con L.R. 13 gennaio 1984, n. 2 (B.U.R. 21 aprile 1984, n. 11 S.O. n. 3); L.R. 28 settembre 1984, n. 64 (B.U.R. 25 ottobre 1984, n. 29); L.R. 24 maggio … leggi tutto

Si estende in forma circolare a coprire l'area dell'antico apparato vulcanico dei Colli Albani, attivo fino a diecimila anni fa. Boschi, radure verdeggianti come i Pratoni del Vivaro e soprattutto i laghi che occupano il fondo dei crateri offrono paesaggi sorprendenti e occasioni di facili passeggiate nella natura. Il parco offre numerose attrattive culturali oltre che naturalistiche.

Il parco è stato istituito con L.R. 13 gennaio 1984, n. 2 (B.U.R. 21 aprile 1984, n. 11 S.O. n. 3); L.R. 28 settembre 1984, n. 64 (B.U.R. 25 ottobre 1984, n. 29); L.R. 24 maggio 1990, n. 63 (B.U.R. 9 giugno 1990, n. 16) clicca su normative