Carciofo biologico

Prodotto Natura in Campo

Il carciofo biologico viene coltivato secondo metodo biologico certificato senza aggiunta di diserbanti chimici.

È una pianta erbacea perenne, appartenente alla famiglia delle Composite (Asteracee), tipico dell'area Mediterranea, può essere con o senza spine, grosso o allungato, e variare da colori intensi di verde a toni violacei; la pianta, solitamente, può arrivare anche ad un metro e mezzo di altezza, con fiori azzurro-violacei e con frutti di forma oblunga di colore grigio-bruno. La parte edibile della pianta è in realtà il fiore e il cuore centrale, molto ricercato, perché più tenero.

Il Carciofo, pianta originaria del bacino mediterraneo, è molto nota fin dai tempi degli antichi greci per il valore organolettico del capolino.

La coltura del carciofo è diffusa in alcuni Paesi dell'area del Mediterraneo, in particolare Italia, Francia e Spagna.

La maggior parte della produzione è destinata al consumo fresco, il resto all'industria conserviera e dei surgelati. La coltivazione del carciofo è diffusa soprattutto nell'Italia meridionale, dove, con il risveglio anticipato della carciofaia in estate, si può anticipare la raccolta all'inizio dell'autunno.

Dai un voto al prodotto