Io sto con i Guardiaparco del mondo: l'iniziativa al Parco dei Castelli Romani

Io sto con i Guardiaparco del mondo: l'iniziativa al Parco dei Castelli Romani

31 LUG 2020

di Parco Naturale Regionale Castelli Romani

Si è svolta oggi 31 luglio, nella Giornata mondiale dei Ranger , presso l’area esterna di Villa Barattolo, sede del Parco regionale dei Castelli Romani, l’iniziativa dedicata ai Guardiaparco, organizzata dal Parco dei Castelli Romani, con la partecipazione dell’Associazione Italiana Guardie dei Parchi e delle Aree Protette.

All’evento che ha coinvolto rappresentanti di tutte le aree protette del Lazio, hanno partecipato oltre ai Guardiaparco, il presidente del Parco dei Castelli Romani, Gianluigi Peduto, il direttore Emanuela Olivia Angelone, l’Assessore all’ Agricoltura, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, Ambiente e Risorse Naturali, Enrica Onorati e il Consigliere regionale Daniele Ognibene.

Un’iniziativa importante, per ribadire attraverso lo slogan “Io sto con i Guardiaparco del mondo”, quanto sia fondamentale la tutela dell’ambiente, per il nostro benessere e per quello di tutto il pianeta e come in alcune aree del mondo i Ranger difendono il loro patrimonio naturalistico a rischio della propria vita.

Una giornata di riflessione se si pensa a come lo stop dovuto alla pandemia da Covid-19, abbia restituito all’ambiente un “respiro di sollievo”, nel momento in cui l’uomo è stato costretto a fermarsi. Tanto più in un Parco come il nostro, fortemente antropizzato e istituito grazie alla volontà popolare per stappare al cemento aree verdi e boschi che altrimenti non avrebbero avuto scampo. Lavorare per la conservazione e la valorizzazione delle nostre risorse naturali è una missione indispensabile se vogliamo percorrere la strada verso un futuro sostenibile.