Uomo e Territorio

Santo Stefano

Una stradina asfaltata si arrampica fino alle poche case del villaggio, preceduto da una bella terrazza panoramica da cui si ammira il paesaggio della piana sottostante, detta localmente Cammarone, con la parte nuova di Corvaro e sullo sfondo il massiccio del monte Velino. Santo Stefano è un piccolo borgo con le abitazioni raccolte presso la chiesa, nata già nel VII secolo come chiesa di campagna e successivamente divenuta centro abbaziale. Scomparso il monastero, nel Duecento il luogo di culto è citato in una bolla papale di Anastasio IV con il nome di Santo Stefano di Cliviano. A una sola navata, col campanile eretto sul tetto a doppio spiovente, la chiesa è tipologicamente affine a quella di San Martino a Torano e si può far risalire alla fine del Duecento.