Riserva Naturale Regionale

Lago di Vico

Dal 20 maggio la Riserva Lago di Vico riapre anche agli escursionisti, dal 29 gli stabilimenti balneari

Dal 20 maggio la Riserva Lago di Vico riapre anche agli escursionisti, dal 29 gli stabilimenti balneari

20 MAG 2020

di Riserva Naturale Regionale Lago di Vico

Da Mercoledì 20 maggio è nuovamente consentita l’attività escursionistica a piedi in natura e nell’aria aperta, anche a titolo professionale, a condizione del rispetto della distanza interpersonale di due metri tra i componenti del gruppo escursionistico e la disponibilità obbligatoria dei dispositivi di protezione personale..

A decorrere dal 29 maggio sono consentite le attività degli stabilimenti balneari lacuali, sulle spiagge libere e altre attività a finalità turistico ricreativo che si svolgono sul demanio lacuale, nonché le attività dei parchi divertimento, campeggi, villaggi turistici e aree attrezzate per la sosta temporanea.

Ricordiamo che al momento le aree di sosta e pic nic situate nelle aree boscate del territorio di Caprarola (nelle località Canale, Riacci, Spinaceto) restano interdette al pubblico per effetto di un'ordinanza .

La riapertura fa seguito all'Ordinanza numero 7874 del 20/05/2020 del Presidente della Regione Lazio .