Guida ufficiale della Riserva Naturale Lago di Vico - edizione aggiornata 2018

Guida ufficiale della Riserva Naturale Lago di Vico - edizione aggiornata 2018

Official Guide to Vico Lake Nature Reserve

E’ possibile concentrare nei due metri quadrati e mezzo di carta con cui è realizzata questa guida la descrizione di quattromila ettari di territorio?
Questo è l’impegno che abbiamo dovuto affrontare quando in poche pagine si è cercato di descrivere, seppur in modo sintetico, uno dei territori protetti più interessanti e diversificati della nostra regione. Ambienti montani, paludi, un lago vulcanico, spiagge, boschi di querce e faggete ad alto fusto: la Riserva Naturale del Lago di Vico racchiude tutto questo, in un perenne e talora difficile equilibrio tra le esigenze di conservazione naturalistica e il mantenimento delle attività agricole tradizionali, tra la fruizione turistica e la sostenibilità ambientale.
L’obiettivo principale di questa guida è dunque far trasparire da queste pagine l’eccezionale variabilità degli ambienti e soprattutto gli elevati valori di biodiversità in essi racchiusi, col fine ultimo di produrre un pratico strumento ad uso di chi non conosce questo territorio o di chi desidera conoscerlo meglio, un agile libretto da sfogliare mentre si va alla scoperta degli angoli più suggestivi.

Is it possible to concentrate four thousand hectares of land in two and a half metre of paper?
This is the task we have had to tackle, attempting to concisely describe in just a few pages, one of the most interesting and diversified protected areas of our region.
Mountain, marsh, volcanic lake, beach, tall oak and beech wood environments: the Lake Vico Nature Reserve includes them all, in a constant and often difficult balance between the needs of nature conservation and the maintenance of agricultural traditions, between tourist necessity and environmental sustainability.
Thus the main aim of this guide is to have these pages transmit the exceptional variety of environments and above all the great biodiversity found within it, with the final aim of producing a practical tool for those who don’t know the region and who wish to know it better, a slim volume to leaf through while searching for its most beautiful corners.