Alta Via

Alta Via

L'itinerario in pillole
Medio - Difficile n.d
18h 51,1 km

Alta Via

Percorso lungo da realizzarsi in 3 tappe

Panoramico e quasi completamente in cresta, salvo brevi tratti.
In estate è facile, anche se lungo, resta un bel trekking, difficoltà nell'approvvigionamento di acqua, il consiglio di fare rifornimento alla prima tappa.
In inverno necessitano attrezzature da neve e anche un po' di esperienza non guasta!

Tappa 1 Alta Via: Percorso 651 AV

Cervara - Campo dell'Osso

Partenza: Cervara di Roma, località parcheggio San Rocco (Cervara di Roma)
Tempo di percorrenza: 4 ore
Difficoltà: E - Escursionistico
Lunghezza: 11.70 km
Dislivello: in salita 630 m - in discesa 145 m
Il sentiero si snoda all'interno della pineta a destra della strada provinciale per Campaegli (a fianco del bottino dell'acqua). Percorrendo il sentiero si giunge ad un bivio e svoltando a destra si raggiunge località Pozzigli, importante punto di sosta per l'avifauna.

Toccata la quota 1316 (0.30 h) si continua su un percorso panoramico evidente fino a giungere il rimboschimento di conifere sul lato sinistro. Continuando sul tracciato si arriva sui pendii del Collalto dove si può godere del panorama sulla Valle dell'Aniene e dei Monti Ruffi. Percorrendo dei sali scendi a mezza costa si incrocia la provinciale e, svoltando a destra verso i primi caseggiati di Campaegli, si prosegue all'interno della faggeta per circa un'ora di cammino giungendo al bivio per il sentiero 671a. Si prosegue sulla strada sterrata (Campaegli - Monte Livata) per un breve tratto e arrivati al segnavia 651, che sale rapidamente a sinistra per Monte Calvo, si scende verso Passo delle Pecore fino a Campo dell'Osso.

Tappa 2  Alta Via:  Percorso 651 AV2

Campo dell'Osso - Campo Staffi

Partenza: Piazzale Campo dell'Osso
Tempo di andata: 6.10 h
Difficoltà: E - Escursionistico
Lunghezza: 19.10 km
Dislivello: in salita 1210 m - in discesa 970 m
Dal piazzale di Campo dell'Osso si prende 651-673c che sale sulla destra dentro il bosco. Terminata la salita si percorre la lunga cresta di Monna dell'Orso e, superato l'arrivo di un impianto di risalita, la cresta continua a sali-scendi, affacciandosi sulla valle del Simbrivio. Un evidente sentiero conduce al panoramico piazzale delle Vedute di Monte Autore.

Tappa 3 Alta: ViaPercorso 651 AV3

Campo Staffi - Campocatino

Partenza: Piazzale Campo Staffi
Tempo di percorrenza: 8 ore 30 minuti
Difficoltà: EE - Per escursionisti esperti
Lunghezza: 20.20 km
Dislivello: in salita 1550 m - in discesa 1530 m
All'inizio del piazzale di Campo Staffi si segue una strada semi asfaltata sulla sinistra che conduce alla cresta dei Colli Staffi. Seguendo un piccolo fosso attraverso il bosco si scende fino al valico di Serra di Sant'Antonio.

Dai un voto all'itinerario