Parco Naturale Regionale

Gianola e Monte di Scauri

Riviera di Ulisse
Il Parco Riviera di Ulisse avvia la formazione di giovani apicoltori

Il Parco Riviera di Ulisse avvia la formazione di giovani apicoltori

20 MAG 2020

di Ente Parco Riviera d'Ulisse

Oggi, in occasione della terza Giornata Mondiale delle api, il Parco Riviera di Ulisse annuncia l’avvio del Progetto Api Circe, con il quale verranno formati 20 apicoltori. In contemporanea sarà avviata un’attività di monitoraggio del benessere della popolazione delle api sul nostro territorio.

"Quella dell’apicoltura forse è l’esempio perfetto di attività economica sostenibile - spiega la Presidente Carmela Cassetta - che coniuga capacità di produrre reddito, protezione ambientale e alta formazione. Per questo stiamo provando a costruire un Parco amico delle api".

Le api rappresentano la specie più efficiente e utile tra gli insetti impollinatori. Contribuiscono alla produzione di oltre il 75% delle coltivazioni dedicate al nutrimento umano: dall’attività di impollinazione dipende, infatti, la gran parte della produzione globale di cibo e, per questo motivo, le api sono al vertice della piramide degli animali più rilevanti per la sopravvivenza del Pianeta. Da molto si parla del pericolo che corrono questi insetti, soggetti a livelli di estinzione molto preoccupanti a causa del cambiamento climatico, dell’inquinamento e dell’uso di pesticidi in agricoltura.

Il corso sarà tenuto dall’Associazione Arcadia e potranno fare domanda di partecipazione persone di età compresa tra i 18 e i 40 anni. Il Campo Scuola sarà allestito sul promontorio di Gianola in Formia e sarà un vero e proprio Apiario didattico. In più, e questo è davvero molto importante, le arnie a fine corso verranno utilizzate stabilmente, oltre che per la produzione di miele del Parco, per consentire un costante monitoraggio scientifico dell’ecosistema grazie al partenariato con l’Università di Cassino.

Per info e iscrizioni: Associazione Arcadia - 3315739014  presidenza@associazionearcadia.com