Mompeo (RI)

Secondo la tradizione il paese sorge nel luogo in cui un generale romano, Gneo Pompeo, edificò la sua villa residenziale e diede probabilmente il nome a questa terra. Mompeo oggi è un gradevole centro abitato che sorge a 457 m di altitudine, distante una trentina di chilometri da Rieti. E' nel Seicento che, nel periodo di massimo splendore, sotto i marchesi Naro di Roma acquista i suoi principali monumenti tra cui il Palazzo Baronale Orsini-Naro, la chiesa parrocchiale "Natività di Maria Santissima", la porta d'ingresso al centro storico.