Uomo e Territorio

I Falisci

Antico popolo italico che abitava i territori sulla sponda destra del Tevere fino ai monti Cimini e Sabatini, i Falisci si schierarono a fianco degli Etruschi contro le prime mire espansionistiche dei Romani. Tra le loro principali città gli archeologi hanno individuato Falerii (la capitale: raggiunse l'apogeo nel VI sec. a.C. e corrisponde all'attuale Civita Castellana), Fescennium, Vignanello, forse le stesse Sutri e Nepi. Nonché Narce, forse coincidente con Fescennium, i cui resti sono stati rinvenuti su alcune alture tra Calcata e Mazzano.