Riserva Naturale Regionale

Lago di Posta Fibreno

Giornata di studio su tutela e monitoraggio della testuggine palustre europea "Emys orbicularis"

Giornata di studio su tutela e monitoraggio della testuggine palustre europea "Emys orbicularis"

4 OTT 2019

di Riserva Naturale Regionale Lago di Posta Fibreno

Venerdì 4 ottobre, dalle ore 9,30 fino alle ore 13,30, presso la sede della Riserva Naturale lago di Posta Fibreno, in via Carpello snc, i Guardiaparco ed i Tecnici delle Aree protette del Lazio parteciperanno alla giornata formativa per il progetto “Emys orbicularis”.

Tale iniziativa nasce dall’istituzione della rete di monitoraggio per la Testuggine palustre “Emys orbicularis” ad opera del Direttore del Dipartimento Istituzionale e del Territorio (determina del 2 luglio 2012) e con il principale intento di controllarne lo stato di conservazione e la variabilità genetica delle popolazioni. Un’attività da svolgere mediante verifica della distribuzione della specie sul nostro territorio in termini numerici e del trend delle popolazioni, delle caratteristiche del suo habitat, della presenza di potenziali competitori alloctoni e dello studio delle opportune misure di salvaguardia e di conservazione della specie che risultino efficaci nel tempo.

Il Comune di Posta Fibreno, Ente gestore della Riserva Naturale lago di Posta Fibreno, ha approvato (Delibera di Giunta Municipale n. 11 del 6 febbraio 2019) il Progetto “Emys” finalizzato all’accertamento della presenza della Testuggine palustre Emys orbicularis all’interno dell’Area Protetta.

Durante la giornata, con il saluto e l’introduzione di Adamo Pantano, Presidente della Riserva Naturale lago di Posta Fibreno e le conclusioni di Vito Consoli, Direttore Regionale Capitale Naturale Parchi ed aree protette, ci saranno gli interventi di:

Dario Capizzi - Direzione Regionale Capitale Naturale Parchi ed Aree Protette 
La rete regionale di monitoraggio della testuggine palustre

Massimo Bellavita - Riserva Naturale Monte Rufeno 
Il monitoraggio della testuggine palustre

Carabinieri Forestali del CITES 
Dalla Convenzione di Washington (CITES) firmata nel 1973 ai giorni nostri

Luciana Carotenuto - Direzione Regionale Capitale Naturale Parchi ed Aree Protette 
Moltiplicatori di evidenze in un mondo pieno di alieni

Andrea Monaco - Direzione Regionale Capitale Naturale Parchi ed Aree Protette 
Emys vs Trachemys. Il nuovo quadro normativo e le sue implicazioni pratiche

Nicola Marrone - Parco Riviera di Ulisse 
L'esperienza del Centro di recupero degli Animali Selvatici del parco Riviera di Ulisse