Dal 25 al 28 aprile, l'apertura delle Dimore storiche del Lazio

Dal 25 al 28 aprile, l'apertura delle Dimore storiche del Lazio

18 APR 2019

di Parco Naturale Regionale Castelli Romani

Villa Barattolo apre il sentiero natura didattico

Dopo il successo della prima edizione dello scorso ottobre 2018, riaprono dal 25 al 28 aprile le Dimore storiche del Lazio. All’iniziativa a cura della Regione Lazio, con il supporto di Lazio Innova e la collaborazione dell’I.R.Vi.T. – Istituto Regionale Ville Tuscolane, dell’Associazione Dimore Storiche Italiane e dell’Associazione Parchi e Giardini d’Italia, hanno aderito 80 tra castelli e complessi architettonici, monasteri, chiese e conventi, palazzi e dimore storiche, parchi e casali. L’accesso ai siti è gratuito ma a numero chiuso, quindi è obbligatorio prenotarsi. Informazioni sulle modalità di prenotazione e gli orari, sono disponibili sul sito: rete delle Dimore storiche del Lazio .

Nella provincia di Roma sono 29 i complessi visitabili, tra i quali anche Villa Barattolo, a Rocca di Papa (Rm), sede del Parco regionale dei Castelli Romani, recentemente accreditata come Dimora storica. Villa Barattolo rimarrà aperta nelle giornate del 26 e 27 aprile, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, con possibilità di visite lungo il sentiero natura didattico a cura del personale dell’Ente, per informazioni e prenotazioni contattare il seguente numero: 06 94799335

Un breve video a cura dell’I.R.Vi.T (Istituto Regionale Ville Tuscolane ), mostra lo splendore, di una delle Ville Tuscolane: Villa Aldobrandini , nel territorio dell’area protetta, con panorami mozzafiato su Roma che spaziano fino al mare. Un’occasione da non perdere, per trascorrere una o più giornate tra arte, natura, cultura ed enogastronomia, ammirando da vicino questi inestimabili tesori, solitamente inaccessibili al pubblico.