Parco Naturale Regionale

Monti Ausoni e Lago di Fondi

Il Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi ha partecipato al terzo Raduno nazionale di Joëlette

Il Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi ha partecipato al terzo Raduno nazionale di Joëlette

3 OTT 2019

di P.N.R. Monti Ausoni e Lago di Fondi

Il Parco Monti Ausoni e Lago di Fondi ha partecipato anche quest’anno al terzo Raduno Nazionale di Joëlette (Carrozzina a ruota unica da fuoristrada) svoltosi nella Riserva Naturale Statale “Gola del Furlo” in provincia di Pesaro-Urbino nella Regione Marche, situata tra il monte Pietralata (889 m) e il monte Paganuccio (976 m).

Il raduno si è tenuto sabato 21 e domenica 22 settembre scorso. L’Ente Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi ha messo a disposizione la propria Joëlette, condotta dal personale del Parco e dai soci dell’associazione CAI - Sezione di Esperia Antonio Di Russo e Filomena Ruggieri.

Nella giornata di sabato, alla presenza dei rappresentanti della Regione Marche e della Provincia di Pesaro-Urbino, si è tenuto un workshop con relazioni sulle iniziative proposte dalle Associazioni e dagli Enti partecipanti, inerenti la realtà della Joëlette, e uno scambio di esperienze e proposte sulle iniziative e i metodi per far conoscere meglio la Joëlette come strumento a disposizione dei fruitori della montagna e delle aree protette.

Si è discusso inoltre di come contribuire a diffondere la cultura dell’inclusività nella fruizione degli ambienti naturali, con particolare riferimento a quelli inseriti nelle aree protette, e di come migliorarne l’accessibilità da parte di varie categorie di fruitori, tra cui le persone con disabilità.

La giornata di domenica, nonostante le condizioni meteorologiche poco favorevoli, è stata dedicata alle attività di escursione lungo il sentiero che attraversa la splendida Riserva Statale “Gola del Furlo”. Un centinaio di persone, alcune delle quali accompagnate con la Joëlette, hanno camminato insieme per conoscere i valori naturalistici del territorio della Riserva, osservare le aquile reali simbolo dell’area protetta e condividere momenti di inclusione realizzati in modo concreto grazie all’impegno degli “equipaggi” della Joëlette e la fiducia e la partecipazione attiva delle persone con disabilità. L’evento è stato premiato quest’anno da un riconoscimento del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

“La partecipazione del Parco Monti Ausoni e Lago di Fondi a questo importante evento” - ha dichiarato il Presidente Bruno Marucci – “si inserisce in una serie di iniziative che L’Ente sta mettendo in campo per rendere più accessibile e fruibile il territorio del Parco ad un numero sempre maggior di persone. E’ anche l'occasione per ricordare ai visitatori e ai cittadini dei comuni del Parco Monti Ausoni e Lago di Fondi e delle Riserve gestite dall’Ente che la Joëlette di cui disponiamo come Parco è a disposizione per escursioni e passeggiate nel territorio delle nostre aree protette”.