Parco Naturale Regionale

Monti Aurunci

Appia Day: presentazione e programma

Appia Day: presentazione e programma

il 11 maggio 2019

di Parco Naturale Regionale Monti Aurunci

Il Direttore del Parco, sabato 11 maggio, parteciperà alla conferenza stampa di presentazione dell'Appia Day. Il dottor Giorgio De Marchis parlerà dei progetti in corso per il rilancio del sito presente nel Parco dei Monti Aurunci, sul quale sono state avviate importanti collaborazioni con la Sopraintendenza e altre istituzioni per la manutenzione dei resti archeologici e per l'introduzione di tecnologie innovative per l'assistenza online dei visitatori del sito sul quale si riscontra un afflusso in aumento da parte del cosidetto turismo dei "cammini".

  LAppia Day tra Itri e Fondi, ci sarà Domenicva 12 Maggio.

Ecco il programma.  

09:00 
- Chiesa Madonna delle Grazie, Itri - Inizio cammino sull'Appia Antica in direzione Fondi.
- Largo Evangelista, Fondi (Piazzale antistante Commissariato di Polizia) inizio cammino sull'Appia Antica in direzione Itri.

10:00 
- Fondi: Accoglienza dei partecipanti presso il parcheggio della Via Appia Antica al km 126,00 della S.S. 7.

10:30
- Itri, presso il Fortino di Sant'Andrea - Intervento della Sovrintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio Frosinone Latina e Rieti relativamente alle recenti attività di recupero delle cisterne del Tempio di Apollo.
- Saluti delle autorità.

11:00 
- “Storie di Viandanti” tratto dai “Dialoghi” di Gregorio Magno. 
- Educazione Ambientale ed attività per i bambini.

12:00 
- Laboratorio artigianale della stramma.

17:00
- Monte San Biagio, Località Portella: recupero e valorizzazione del sito della Via Francigena. 
- Saluti delle autorità.

17:30 
- “Oltre i confini”: intervento sugli aspetti storico-ambientali dell’area della Portella, a cura del dott. Raniero De Filippis.

18:00
- “Ambiente e Cultura”: passeggiata per scoprire i luoghi lungo i corsi d'acqua del Lago di Fondi.

19:00
- “Folklore e Gastronomia”: la conoscenza delle tradizioni. 
- Esibizione gruppo folkloristico di Monte San Biagio con la famosa tarantella e degustazione prodotti tipici locali.

  • Natura in Campo