Parchilazio
Parchilazio - Portale delle aree protette del Lazio
Laghi Lungo e Ripasottile
Riserva Naturale Regionale

Laghi Lungo e Ripasottile

Al via due nuove indagini scientifiche sulla Lepre e sulla Volpe

Al via due nuove indagini scientifiche sulla Lepre e sulla Volpe

29 OTT 2015

di R. N. R. Laghi Lungo e Ripasottile

Al via due nuove indagini scientifiche sulla Lepre e sulla Volpe all'interno del territorio della Riserva Naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile.

 

Dopo aver avviato da circa un anno il Progetto volto a rilevare la presenza del lupo appenninico nell’area vasta dell’Area Protetta in questa occasione l’indagine scientifica, codificata in due nuovi progetti dedicati, e finalizzata ad incrementare le conoscenze sulla presenza della Lepre (Lepus europaeus) e della Volpe (Vulpes vulpes) nonché delle loro interazioni con le altre componenti dell’ecosistema e con le attività antropiche.

Come per lo studio sul Lupo anche questa volta ci si è avvalsi della preziosa collaborazione dell’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo con il Prof. Adriani Settimio quale responsabile scientifico e coordinatore del progetto che generosamente mette ha disposizione dell’Ente le sue ampie conoscenze in materia e la sua esperienza nel campo.

Nella notte di martedì 27 ottobre si è svolta la prima sessione di monitoraggio con la presenza dell’indispensabile e preparato personale della Riserva ma anche grazie alla collaborazione dei tirocinanti universitari che hanno da subito raccontato di aver vissuto un’esperienza entusiasmante con l’avvistamento di numerosi esemplari delle specie oggetto di indagine ed hanno riferito di essere grati all’Area Protetta per l’opportunità che gli è stata concessa di toccare con mano ed applicare sul campo quando appreso fino ad ora solo attraverso i testi di formazione.

Lascia un commento