Monumento Naturale

Faggio di San Francesco

Il perimetro dell'area protetta riportato su google maps è puramente indicativo e non ha valore probatorio o giuridico.
Per la perimetrazione aggiornata delle aree protette della Regione Lazio clicca qui

L'Area Protetta

Il Monumento naturale Faggio di San Francesco, nel comune di Rivodutri, in provincia di Rieti, tutela un'area di rispetto al monumentale faggio secolare (più di 200 anni) che la tradizione vuole legato al mito e al culto della vita di san Francesco d'Assisi, di estrema suggestione per la particolare forma ad ombrello della sua chioma. Il singolare portamento denuncia lo sviluppo della pianta condizionato dal fatto di essere cresciuta in passato in ambiente aperto, esposta ai venti dominanti. Il Monumento Naturale si inserisce in un settore del rilievo … leggi tutto

Il Monumento naturale Faggio di San Francesco, nel comune di Rivodutri, in provincia di Rieti, tutela un’area di rispetto al monumentale faggio secolare (più di 200 anni) che la tradizione vuole legato al mito e al culto della vita di san Francesco d’Assisi, di estrema suggestione per la particolare forma ad ombrello della sua chioma. Il singolare portamento denuncia lo sviluppo della pianta condizionato dal fatto di essere cresciuta in passato in ambiente aperto, esposta ai venti dominanti. Il Monumento Naturale si inserisce in un settore del rilievo di Colle Marcone all’interno dei “Monti Reatini”. 

Il Monumento Naturale è stato istituito con Decreto del presidente della Regione Lazio pubblicato sul BURL n. 14 del 15-02-2018 clicca su normative  per leggere il decreto.