Monumento Naturale

Faggeto di Allumiere

Il perimetro dell'area protetta riportato su google maps è puramente indicativo e non ha valore probatorio o giuridico.
Per la perimetrazione aggiornata delle aree protette della Regione Lazio clicca qui

L'Area Protetta

Il Monumento Naturale Faggeto di Allumiere si estende per 100 ettari, nel comune di Allumiere (Provincia di Roma), rappresenta un'area di rilevante interesse naturalistico per la presenza della Faggeta, di una colonia ibernante di chirotteri e di uccelli di interesse europeo. Il Monumento tutela inoltre beni  archeologici e paesaggistici. All'interno sono presenti testimonianze dell'attività estrattiva dell'allume così importante per l'industria tessile dello Stato Pontificio (si usava per fissare i colori), mentre sotto il profilo geologico si … leggi tutto

Il Monumento Naturale Faggeto di Allumiere si estende per 100 ettari, nel comune di Allumiere (Provincia di Roma), rappresenta un’area di rilevante interesse naturalistico per la presenza della Faggeta, di una colonia ibernante di chirotteri e di uccelli di interesse europeo.

Il Monumento tutela inoltre beni  archeologici e paesaggistici. All’interno sono presenti testimonianze dell’attività estrattiva dell’allume così importante per l’industria tessile dello Stato Pontificio (si usava per fissare i colori), mentre sotto il profilo geologico si rivela il tipico paesaggio vulcanico costituito da cumuli di lava e cupole di rocce di origine magmatica. 

Il Monumento Naturale Faggeto di Allumiere è stato istituito con Decreto del Presidente della Regione Lazio n. T00063 del 15/02/2018 clicca su normative per leggere il decreto.