Riserva Naturale Statale

Tenuta di Castelporziano

Il perimetro dell'area protetta riportato su google maps è puramente indicativo e non ha valore probatorio o giuridico.
Per la perimetrazione aggiornata delle aree protette della Regione Lazio clicca qui

L'Area Protetta

Subito ad est dei settori più meridionali della riserva del Litorale romano, una importante area protetta estende la sua superficie per 5892 ettari interamente nel Comune di Roma, lungo la costa a sud del Tevere e penetrando nell'interno per circa dodici chilometri: la Tenuta presidenziale di Castelporziano. Appartenente alla Presidenza della Repubblica, questo lembo integro di costa laziale è stato riconosciuto come riserva naturale statale nel 1999. Delimitata verso il mare dalla strada costiera, che solcando la duna interrompe una preziosa continuità … leggi tutto

Subito ad est dei settori più meridionali della riserva del Litorale romano, una importante area protetta estende la sua superficie per 5892 ettari interamente nel Comune di Roma, lungo la costa a sud del Tevere e penetrando nell'interno per circa dodici chilometri: la Tenuta presidenziale di Castelporziano. Appartenente alla Presidenza della Repubblica, questo lembo integro di costa laziale è stato riconosciuto come riserva naturale statale nel 1999. Delimitata verso il mare dalla strada costiera, che solcando la duna interrompe una preziosa continuità ecologica, l'area della Tenuta è interessata in buona parte dal bosco al punto da rappresentare nel suo complesso la più importante foresta planiziaria costiera di tutta Italia.

La riserva è stata istituita con D. M. 12 maggio 1999 (G.U. 23 gennaio 2001, n.18) clicca su normative

Contatti

06/46991 c/o Presidenza della Repubblica, Roma quirinale.it
Tenuta di Castelporziano Roma 6200 ettari Riserva Naturale Statale

Foto e Video

  • Succiacapre
  • Vacche maremmane al pascolo
  • Scorcio della Tenuta di Castelporziano