Domenica 27 gennaio a Monte San Biagio alle ore 19,30 concerto finale del programma "Natale nel Parco"

Domenica 27 gennaio a Monte San Biagio alle ore 19,30 concerto finale del programma "Natale nel Parco"

il 27 gennaio 2019

di P.N.R. Monti Ausoni e Lago di Fondi

Domenica 27 gennaio 2019 a Monte San Biagio (LT) concerto finale del programma “Natale nel Parco” alle ore 19,30 nella chiesa di San Giovanni Battista

Giunge a conclusione la tradizionale iniziativa nei Comuni promossa dall‘Ente Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi

 

Domenica 27 gennaio 2019 a Monte San Biagio (LT) si concluderà il programma di concerti natalizi nei Comuni delle aree protette gestite dall’Ente Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi con l’ormai tradizionale iniziativa “Natale nel Parco”.

L’appuntamento è alle ore 19,30 nella chiesa di San Giovanni Battista, nel cuore del centro storico cittadino, in via Cristoforo Scacco 1.

Si esibirà l’organista Renzo Bortolot che eseguirà il seguente programma:

Johan Sebastian BACH (1685-1750)

– Concerto in Re maggiore (da Antonio Vivaldi) – BWV 972

[Allegro] – Larghetto – Allegro

– Fuga in si minore (su un tema di Tomaso Albinoni) – BWV 951a

Johann Gottfried WALTHER (1684-1748)

– Concerto del Sign. Giorgio Gentili, appropriato all’Organo

[Allegro] – Adagio – Allegro

– Alcune Variationi sopr’un Basso Continuo del Sign. Arcangelo Corelli

– Concerto del Sign. Giovanni Lorenzo Gregori, appropriato all’Organo

Largo – Allegro – Adagio e staccato – Allegro

Johann Sebastian BACH (1685-1750)

– Fuga in La maggiore (su un tema di Tomaso Albinoni) – BWV 950

– Concerto in Re minore (da Alessandro Marcello) – BWV 974

[Allegro] – Adagio – Presto

Questo concerto è stato inserito tanto nel programma di iniziative per la festa patronale cittadina per San Biagio quanto nel programma del Festival Organistico Pontino.

Anche per l’organizzazione di questo concerto l’Ente Parco si è avvalso della collaborazione e cura da parte dell’Associazione Musicale “Ferruccio Busoni” di Fondi, con la direzione artistica di Gabriele Pezone presidente dell’associazione.