Parchilazio
Parchilazio - Portale delle aree protette del Lazio
Uno dei corsi già svolti - foto Archivio Parco

Mastro cestaio all'opera - Imparare a fare i cesti

dal 18 febbraio 2017 al 26 febbraio 2017

di Parco Naturale Regionale Valle del Treja

Intrecciare un cesto: un patrimonio di conoscenza da non disperdere

Il Parco del Treja, con il supporto del Parco di Veio, ha organizzato un corso per imparare a lavorare con le mani, a fare cesti e canestri intrecciando canne, salici e altri tipi di legno.

La finalità è di mantenere viva la memoria di una antica arte popolare, riprendere una tradizione millenaria e salvaguardare un patrimonio della cultura contadina.

Dopo aver imparato a riconoscere il materiale adatto all'intreccio di cesti, a saperlo raccogliere al momento giusto, a pulirlo e a lasciarlo seccare al sole per prepararlo alla tessitura, ogni partecipante al corso potrà realizzare personalmente uno o più cesti, usando una forma tipica dell’Italia Centrale. Terminato il corso, ognuno porterà con sé il proprio cesto e soprattutto le conoscenze e le competenze basilari di un mestiere antico.

Ci vuole capacità manuale, immaginazione, pazienza e una certa conoscenza dei materiali. Tutte cose che si potranno apprendere nei quattro incontri che si svolgeranno sotto la guida del maestro Roberto Peretti.

“Il recupero della memoria storica, della conoscenza delle tradizioni e della sapienza del lavoro può rappresentare una piacevole curiosità per alcuni, una scoperta per altri, ma per molti segna il riferimento a origini neanche troppo antiche dei nostri progenitori – osserva il Presidente del Parco Luciano Sestili, che continua – il corso per intrecciare cesti non ci regala soltanto la capacità di fare, ma soprattutto di conoscere la materia e i luoghi da cui proviene, i tempi di raccolta legati alle stagioni, al clima. Insomma è una filosofia di vita.”

Per iscrizioni o informazioni scrivere a corsocesti@parcotreja.it o telefonare al Parco del Treja: 0761 587617.

Il corso, che si svolgerà presso il palazzo Baronale di Calcata, è a numero chiuso. Le iscrizioni saranno accettate in ordine di prenotazione. La partecipazione all’intero corso costa 50 euro. Il pagamento può essere fatto il primo giorno del corso stesso. I partecipanti potranno portare a casa i lavori realizzati.

Corso di cesteria di primo livello - Obiettivi del corso:
• Importanza del mondo vegetale e della sua salvaguardia.
• Riconoscimento di alcune piante autoctone utili ai fini degli intrecci.
• Realizzazione di intrecci al fine di sperimentare alcune tecniche di base.

Calendario degli incontri:

Sabato 18 febbraio, ore 15,00 - 18,30 / Primo incontro (teorico)
• L'uomo e il regno vegetale / raccolta dei materiali
• L'uomo raccoglitore e i suoi manufatti
• La flora come risorsa alimentare, curativa e nelle creazioni artigianali (suppellettili, utensili).
• L'importanza dell'intreccio e dei cesti fino all’avvento della civiltà industriale.
• Essenze arboree del nostro territorio adatte all'intreccio.

Domenica 19 febbraio, ore 9,30 - 13,00 / Secondo incontro
Realizzazione di uno stuoino e di una cornucopia.

Sabato 25 febbraio, ore 15,00 - 18,30 / Terzo incontro
Preparazione dei rami per l'intreccio di un cesto.
Inizio fondo cesto.

Domenica 26 febbraio, ore 9,30 - 13,00 / Quarto incontro
Realizzazione di un cesto.

Venire equipaggiati di un quaderno e penna, guanti da giardiniere, coltello da innesti o taglierino, forbici piccole da potatura.

Lascia un commento