Uomo e Territorio

Sagra del Fagiolo
Nella foto: Sagra del Fagiolo

Sagra del Fagiolo

La festa si ripete ogni anno, a Sutri, agli inizi di settembre a festeggiare uno squisito prodotto locale, il fagiolo detto "della Regina": appartenente alla varietà borlotto, di colore bianco crema con screziature rosse, è molto apprezzato per il sapore e l'alta digeribilità. E' ottimo in insalata condito con un filo di olio, ma si sposa bene anche alle salsicce e alle cotenne di maiale.

Dal Messico fu introdotto in Europa dopo la scoperta dell'America. Immediatamente venne considerato una merce preziosa, tanto da essere spesso oggetto di dono tra i benestanti dell'epoca.

Nel corso della festa, si susseguono balli, gare di ogni genere e buona musica, eseguita dalla banda cittadina, il tutto accompagnano la distribuzione di quintali e quintali di fagioli cucinati all'aperto, e annaffiati da buon vino.

In occasione della Sagra, addetti del settore, buongustai e semplici gitanti potranno gustare anche altre tipiche ricette locali.

Mostre d'arte e artigianato locale, sfilate allegoriche e folcloristiche nonché la fiera mercato completano la manifestazione. Da cogliere inoltre la possibilità di visitare la città di tradizione prima etrusca e poi romana, che vanta tra le sue bellezze un antico anfiteatro, il "Mitreo" (un luogo di culto interamente scavato nel tufo, dedicato al dio Mitra e successivamente adibito a Chiesa).