Castagneti
Nella foto: Castagneti

Castagneti

Entrare in un castagneto da frutto, in qualunque stagione, è un'esperienza che riempie di stupore per la cura con cui è tenuto il terreno e per l'imponenza degli alberi, quasi tutti secolari. Molti aspetti concorrono a dare vita ad un'atmosfera fiabesca: le tenaci e possenti radici, le nodosità dei rami, le cavità dei tronchi originate negli anni dall'azione combinata dei fulmini e dei voraci insetti "mangia legno". Il castagno, detto anche "albero del pane", è stato per secoli una fonte primaria di alimentazione durante i freddi inverni o i periodi di carestia, non solo per le povere popolazioni montane ma anche per il loro bestiame, soprattutto suino. Si diceva infatti che la carne del maiale fosse più buona quando il prezioso animale era alimentato con le castagne.