Moscardino

Nome scientifico: Muscardinus avellanarius

Nome comune: Moscardino

 

Piccolo roditore della famiglia dei gliridi, il moscardino è diffuso in tutta la penisola italiana e in Sicilia dal livello del mare fino a 1.500 m Quasi esclusivamente arboricolo, frequenta boschi di conifere e di latifoglie, frutteti e cespuglieti. Si nutre di vegetali, ma anche funghi e insetti. Ad attività esclusivamente notturna, si sposta saltando da un albero o cespuglio all'altro e quasi mai sul terreno. Nelle aree mediterranee, quali quella della riserva, il moscardino resta attivo durante i mesi invernali non andando in letargo. A Castel di Guido ricerche effettuate con la tecnica della radiotelemetria hanno documentato i limitati spostamenti tanto del ciclo diurno che di quello stagionale tipici della specie.