Mentuccia romana

Prodotto Natura in Campo

La mentuccia romana (Calamintha nepeta) è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle

Labiatae (Lamiaceae) nota anche come mentuccia comune, erba da funghi e poleggio selvatico a differenza della menta che appartiene alla specie Mentha e che ha un odore più intenso e deciso, la più comune è la menta piperita.

La mentuccia romana è caratterizzata da foglie piccole di colore verde intenso opposte, pelose, ovate quasi cuoriformi con margini dentellati dall'aroma leggero di menta con fiori di colore rosa violaceo.

Originaria dell'Europa dell'Africa settentrionale e dell'Asia occidentale e delle zone montane del Mediterraneo in Italia è presente su tutto il territorio dove è diffusa spontaneamente nei terreni aridi o lungo le strade.

La mentuccia romana viene impiegata in cucina per la preparazione di piatti a base di pesce, carne, funghi e principalmente carciofi. Può essere utilizzata fresca o secca.

Il nome di questa antica erba odorosa utilizzata dai Rromani e dagli Etruschi deriva dalla parola Nepe o Nepete oggi la moderna Nepi.

Dai un voto al prodotto