#NaturaQuotidiana 
Tartaruga nidifica a Torvaianica

#NaturaQuotidiana
Tartaruga nidifica a Torvaianica

23 GIU 2020

#NaturaQuotidiana #IncantaLazio

Una tartaruga marina nidifica a Torvaianica
Ieri notte, lunedì 22 giugno, sulla spiaggia di Torvaianica si è verificato evento davvero inconsueto. Due pescatori presenti sono rimasti senza parole quando hanno visto uscire dal mare una sagoma di oltre un metro: era una tartaruga marina (Caretta caretta) che ha deposto 80-90 uova in un nido che ha scavato a circa 40 metri dalla battigia.
Il personale della Capitaneria di porto di Torvaianica è intervenuto immediatamente e, insieme ai volontari del Centro Studi Cetacei di Sea Shepherd e altri volontari locali, ha circoscritto la zona e messo in sicurezza il nido.
La schiusa è prevista per la prima metà di agosto. È un evento straordinario per la regione Lazio, il quinto in cinque anni, dopo la pausa dell’anno scorso in cui non avevamo avuto alcuna nidificazione. L’unico nido che si è schiuso nel Lazio è quello di Montalto di Castro del 2018 e speriamo che quest’anno si possa rinnovare questa fortunata circostanza. La nidificazione della tartaruga nel Lazio è un segnale della risalita della specie lungo le coste settentrionali del Tirreno, quasi certamente dovuta al riscaldamento del mare.
Il nido nelle prossime settimane sarà seguito dai volontari che si alterneranno per garantirne l’inviolabilità, sotto la sovrintendenza scientifica dell'istituto Anthon Dohrn di Napoli, con la collaborazione tecnica di Tartamare di Grosseto e lo Zoo Marine di Torvaianica. Il Comune di Pomezia partecipa concretamente, mettendo a disposizione i materiali per la recinzione ed emettendo un’ordinanza per la salvaguardia dell’area.
Tutta l’operazione è coordinata da Tartalazio, la rete della Regione Lazio che si occupa dello studio e il recupero delle tartarughe marine.