Quattro anni di monitoraggio 
del moscardino nel Lazio

Quattro anni di monitoraggio
del moscardino nel Lazio

14 FEB 2020

di Direzione Capitale Naturale, Parchi e Aree Protette

Da febbraio 2015 monitoriamo regolarmente il moscardino (Muscardinus avellanarius) in 36 siti campione del Lazio. Il moscardino, piccolo mammifero arboricolo dell'ordine dei roditori (Rodentia), è un indicatore ecologico della complessità strutturale e della ricchezza floristica dei nostri boschi di latifoglie ed è per questo, oltre che per adempiere alla Direttiva Habitat, che è oggetto di monitoraggio.

Per saperne di più vai al progetto La rete di monitoraggio del moscardino