Insetto stecco

Insetto stecco

1 OTT 2018

di Direzione Capitale Naturale, Parchi e Aree Protette

Uno degli insetti più criptici che abbiamo nella nostra entomofauna italiana. Si tratta dell’Insetto stecco!
Appartiene all’ordine Fasmidi (dal greco “fantasma”) che comprende specie con la tipica forma a foglia (presenti solo nelle zone tropicali) o a stecco, come in questo caso. La colorazione va dal marrone chiaro fino al verde acceso. Il maschio è molto più piccolo della femmina e raggiunge una dimensione massima di 5 - 7 cm. Sono fitofagi e si nutrono di notte su foglie del genere Rubus sp.
Nella foto è ritratta una neanide del tutto simile all’adulto.

Foto di Emanuele De Zuliani  - Archivio fotografico della Riserva Naturale Regionale Macchiatonda

Lascia un commento