L'Oasi Urbana del Tevere

L'Oasi Urbana del Tevere

22 MAG 2018

di Direzione Capitale Naturale, Parchi e Aree Protette

L'Oasi Urbana del Tevere, iIl tratto del fiume tra Ponte Risorgimento e Ponte Matteotti è forse quello che, dopo la costruzione dei muraglioni iniziata alla fine del XIX secolo e terminata nel 1926, ha recuperato alcune caratteristiche di naturalità.
In particolare, lungo la sponda sinistra, cresce una fitta vegetazione ripariale popolata da moltissime specie di uccelli acquatici, aironi, martin pescatore, cormorani, anatre, gallinelle d’acqua, folaghe, gabbiani, e persino mammiferi come volpi, istrici, donnole.
Dal 1997, in riconoscimento dei suoi valori naturalistici, quest’area è un’area naturale protetta gestita dal WWF.

Scopri di più 

Acquerelli di Luca Marini

Lascia un commento