Riserva Naturale Regionale

Monti Navegna e Cervia

Monti Navegna e Cervia

La montagna tra i laghi

il 14 aprile 2019

di Direzione Capitale Naturale, Parchi e Aree Protette

Escursione naturalistica impegnativa, ma di eccezionale fascino per gli scorci paesaggistici di cui si gode durante tutto il percorso e in particolare dalla cima, da dove il panorama spazia in contemporanea sui laghi del Salto e del Turano. Di notevole interesse anche la vista su tutti i monti circostanti, in particolare sul vicino monte Velino. Bella ed interessante anche la lunga cresta erbosa del monte Navegna. Sulla via del ritorno, si incontra anche la spettacolare gola dell’Obito, una stretta e selvaggia valle che divide il Navegna dal Cervia, dove non è difficile osservare rapaci come l’aquila reale e il falco pellegrino. Le difficoltà dell’escursione sono soprattutto il tratto che raggiunge la cima, abbastanza ripido in salita e la discesa finale per rientrare ad Ascrea, sempre ripida e scivolosa.
Guida: Alessandro Ammann (guida AIGAE La252 operante ai sensi della legge 4/2013) tel. 339 711 6706 (solo per info sulle escursioni; per le prenotazioni leggere più sotto)
Difficoltà percorso: E (Escursionistico) - Lunghezza percorso: ca 13 km - Dislivello: ca 800 m (di cui una parte sul sentiero del ritorno)
La guida si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo del sentiero e dei partecipanti
Abbigliamento e scarpe da trekking (obbligatorio), abbigliamento antipioggia e a cipolla, bastoncini da trekking consigliati, pranzo al sacco, zaino, acqua (almeno 1,5 lt a testa).
Prendere visione del regolamento completo al seguente link: http://www.camminesploratori.com/iscrizioni/
Quote di partecipazione: 14 euro, 6 euro minori di 14 anni non compiuti
Modalità di partecipazione: mail a info@camminesploratori.com, nel messaggio bisogna comunicare: nome, cognome e il proprio numero di cellulare; specificare se si intende usufruire o meno della polizza con valenza di assicurazione infortuni giornaliera; se si può dare/ricevere passaggio in auto, o se si viene per conto proprio;
Ci si può prenotare fino alle ore 18,00 del giorno precedente l'escursione, e fino alle 13,00 se si vuole la polizza infortuni;


 

  • Natura in Campo