Comunicati stampa

Il Parco Regionale Riviera di Ulisse si unisce al cordoglio per la scomparsa del Soprintendente Saverio Urciuoli

3 APR 2018

Nella notte tra il 31 Marzo ed il 1 Aprile è venuto improvvisamente a mancare Saverio Urciuoli, Soprintendente ai Beni Archeologici, Belle Arti e paesaggio per le provincie di Latina, Rieti e Frosinone.

Giornalista e pubblicista, laureatosi in lettere presso l'Università La sapienza di Roma, ha conseguito le specializzazioni post lauream in Storia dell'arte medioevale e moderna e in Bibliotecario. È stato insegnante per la scuola media superiore per la disciplina di Storia dell'arte. Dal 20 luglio 2016 ricopriva la carica di Soprintendente.

Il Presidente del Parco Davide Marchese ed il Direttore Roberto Rotasso profondamente rattristati per la tragica notizia si uniscono al cordoglio della famiglia del Soprintendente e vogliono pubblicamente ricordare la “profonda umanità dell'uomo, il suo entusiasmo e la sua passione per le numerose peculiarità storico-archeologiche del nostro territorio”. Recentemente, entrambi, avevano avuto modo di apprezzare il valore umano e professionale del compianto Urciuoli in occasione della stipula di un protocollo di intesa tra il Parco e la Soprintendenza finalizzato alla valorizzazione ed alla fruizione del patrimonio storico-artistico diffusamente presente nelle aree naturali protette gestite. Rimarcano anche con affetto la disponibilità mostrata dal soprintendente nei lavori che hanno visto l'avvio del progetto di rete “La Riviera di Ulisse” il cui primo passo è stato la partecipazione alla XX Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico che si è tenuta a Paestum nell'Ottobre del 2017.