Marcetelli

Marcetelli (RI)

Il paese sembra debba il nome all’espressione latina “Marsorum tellus”, terra dei “Marsi”, riferita non al popolo italico ma alla famiglia della Sabina che nei secoli X e XI fondò diversi insediamenti nella valle del Salto.

Il paese giace allungato su un crinale montuoso dai ripidi versanti e gode di una posizione difensiva strategica, con ampie vedute sulla valle e sul lago. Attraverso gli stretti vicoli lastricati in pietra del centro storico si arriva alla Piazza della Porta, che ha al centro una fontana ottagonale e su cui affaccia il Palazzo Barberini.

Fino a pochi anni fa gli abitanti di Marcetelli erano dei rinomati e validi bottai. In inverno, scelto il legname più idoneo nei castagneti, si adoperavano a sagomare doghe di tutte le dimensioni per la costruzione di tini, bigonci e botti.