Trekking, Astronomia e Archeologia nel Parco dei monti Simbruini

Trekking, Astronomia e Archeologia nel Parco dei monti Simbruini

Evento in due date

di Cammino Naturale dei Parchi

Weekend di trekking, astronomia e archeologia a 1200 mt di quota nello splendido scenario naturale dei monti Simbruini. Cena tipica in agriturismo, serata di osservazione del cielo e trekking alle rovine di Camerata Vecchia completano un fine settimana fra i boschi e le radure appenniniche.

L'evento è proposto in due appuntamenti:

sabato 22 agosto dalle 9.00;
domenica 23 agosto dalle 9.00.

Il programma inizia con la sistemazione in rifugio per poi partire con l'escursione che in breve tempo ci porterà ai resti dell'antico Borgo di Camerata. Ne scopriremo la storia e l’attuale stato, con tutto il fascino che solo un paese abbandonato di montagna può avere. Il percorso è semplice, lineare e comodo. Si sviluppa su uno stradello nel verde che ci porta in poco tempo alla base della rupe calcarea su cui sorge l’antico paese. Il fondo è agevole, eccetto nella parte intorno al borgo, in cui occorre fare maggiore attenzione, la distanza complessiva è di 10 km, con ritorno sullo stesso percorso dell’andata, il dislivello complessivo dei tratti in salita è di 180 mt. La quota escursione si mantiene stabile intorno ai 1200 mt. Il pranzo è al sacco.

Tornati al rifugio, per chi voglia concedersi un’altra appendice escursionistica, ne potremo scoprire i dintorni.

Dopo cena inizierà la serata astronomica a cura dell’Associazione Astris di Roma. Avremo accesso al vicino Osservatorio astronomico e i partecipanti potranno a turno utilizzare il telescopio. Gli appassionati di Astris ci intratterranno con una lezione “leggera” su quanto avremo modo di osservare nel cielo.

Per maggiori informazioni: 333 6327610 - info@camminomediterraneo.com
Programma completo su https://www.camminomediterraneo.com/trekking-astronomia-e-archeologia-2/