I suoni della Faggeta

il 30 giugno 2019

di Direzione Capitale Naturale, Parchi e Aree Protette

Presso la Faggeta di Monte Raschio (Oriolo Romano), riconosciuta nel 2017 Patrimonio mondiale Unesco, il Parco Naturale Regionale Bracciano-Martignano organizza domenica 30 giugno “I suoni della Faggeta” un concerto jazz all’aperto, organizzato in collaborazione con il Comune e l’Università Agraria di Oriolo Romano.
Ad esibirsi sarà la Paolo Damiani ListeNew band (Paolo Damiani - contrabbasso e musiche, Daphne Nisi voce, Simone Alessandrini sassofono, Francesco Fratini tromba, Andrea Molinari chitarra). Paolo Damiani è un musicista di grande progettualità, che ha sviluppato un linguaggio jazzistico originale ed europeo, distinguendosi per la capacità di far vivere l’estetica del jazz in contesti differenti da quelli tradizionali.  
Il concerto, interamente acustico e senza amplificazione, che sarà realizzato con il massimo rispetto dell’ambiente della faggeta, che sarà al contempo scenario e co-protagonista dell’esibizione, rientra nel Meeting dell’Associazione Borghi Autentici d’Italia.

Alla luce delle previsioni meteo aggiornate, si comunica che da Piazza Umberto I si raggiungerà in auto il parcheggio in loc. Ponte, nei pressi dell'Area pic-nic "La Cerretina", dove partirà la camminata guidata di circa 3Km attraverso i boschi fino a Monte Raschio, per il concerto jazz.
In alternativa, è possibile arrivare all'area del concerto con un sentiero di circa 1km con partenza dalla sbarra di Monte Raschio sulla strada Oriolo-Bassano. Per esigenze particolari è infine possibile richiedere il servizio navetta a cura del Parco dalla sbarra all'area del concerto
Informazioni: tel. 06 99801176