Riserva Naturale Regionale

Lago di Vico

La raccolta dei rifiuti lungo le strade della Riserva Lago di Vico

La raccolta dei rifiuti lungo le strade della Riserva Lago di Vico

8 APR 2019

di Riserva Naturale Regionale Lago di Vico

Rifiuti di ogni tipo, tra cui scaldabagno, apparecchiature elettroniche e centinaia di bottiglie per un volume di circa 20 metri cubi sono stati raccolti lungo le strade della Riserva, in occasione dell'evento a partecipazione pubblica che abbiamo chiamato "Pulizie di Primavera" del 31 marzo.

Alla giornata ecologica, inaugurata dal Presidente dell'Ente Daniela Boltrini, oltre al personale della Riserva hanno partecipato molti volontari, famiglie intere, persino alcuni ragazzi dello SPRAR - Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati di Ronciglione. Erano presenti gli assessori Roberto Ricci e Andreina Pasquali per il Comune di Caprarola, gli assessori Maura Luzzitelli e Ambra Orlandi e il Consigliere Maria Agostina Olivieri per il Comune di Ronciglione. Hanno collaborato per la sicurezza delle attività la Polizia Locale di Ronciglione e la Protezione Civile di Caprarola. Al termine delle "operazioni" di bonifica la Riserva ha offerto un pasto con salsicce, bruschette e vino, presso l'area sosta attrezzata Riva Verde di Ronciglione, per ringraziare tutti coloro che hanno prestato la loro opera all'iniziativa.

Vogliamo ricordare che le attività di raccolta non sono limitate alle occasionali iniziative di partecipazione pubblica e al volontariato: il monitoraggio e la raccolta da parte del personale dell'Ente sono continui, come la sorveglianza in cui ogni tanto incappa qualche incivile, che viene pesantemente sanzionato.

Ieri 7 aprile, domenica successiva all'evento pubblico, i Guardiaparco della Riserva hanno provveduto alla bonifica di un lungo tratto della Cassia Cimina raccogliendo ancora una grande quantità di rifiuti, a testimonianza che l'azione di chi deturpa il nostro ambiente, con inciviltà ed ignoranza, non termina mai, purtroppo.

Lascia un commento