Ente Parco

Riviera di Ulisse

Stazione di inanellamento dell'avifauna stanziale e migratoria nel Parco Regionale di Gianola e Monte di Scauri

Stazione di inanellamento dell'avifauna stanziale e migratoria nel Parco Regionale di Gianola e Monte di Scauri

L'inanellamento scientifico è una tecnica basata sulla marcatura individuale degli uccelli. Il metodo prevede la cattura di uccelli selvatici tramite reti o trappole appositamente progettate, l'apposizione di un anello metallico ad una zampa, la misurazione e il rilevamento di dati biometrici e l'immediato rilascio dell'animale.

Da alcuni anni il Servizio Naturalistico dell'Ente Parco Regionale Riviera di Ulisse è impegnato in questa attività sia durante le fasi della migrazione primaverile che autunnale.

Da quest'anno la Stazione di Inanellamento di Gianola è stata inserita nel Progetto Piccole Isole coordinato dall'ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale) che da più di venti anni censisce e studia le migrazioni dell'avifauna che interessano l'intero territorio nazionale.