Basilico biologico

Prodotto Natura in Campo

Basilico biologico

Il basilico biologico viene coltivato secondo metodo biologico certificato senza l'aggiunta di diserbanti chimici. Il basilico è originario dell'area indo-asiatica. Si diffuse nell'Antica Grecia e in Italia in tempi antichi.

Il basilico va utilizzato fresco e aggiunto alle pietanze a fine cottura. Questa ne attenua rapidamente il sapore ed il profumo. Si può conservare in frigorifero per un paio di giorni mentre la conservazione in congelatore permette di mantenerne il sapore per alcuni mesi.

Il basilico (Ocimum basilicum) deriva dal greco Basilikos che significa "Erba del Re". Fin dall'antichità veniva utilizzato come pianta ornamentale, aromatica e curativa, gli antichi Egizi ed i Greci lo utilizzavano per i riti sacrificali. Originario dell'Asia tropicale fu coltivato in India, in Indonesia, in Medio Oriente fino a giungere in Europa, in special modo in Inghilterra. Si diffuse anche in America con le prime spedizioni migratorie. Veniva utilizzato per le sue proprietà disinfettanti, antispasmotiche e per combattere l'emicrania e favorire la digestione.

Dai un voto al prodotto

Lascia un commento