Riserva Naturale Regionale

Lago di Posta Fibreno

Servizi per il turista

Trovate 5 strutture

  • Strutture del Parco

    Il mulino ad acqua

    L'edificio fu costruito nel 1810 in località Sorgentina. Successivamente, tra il 1905 ed il 1908, la struttura venne ampliata e, accanto all'originario edificio, fu realizzata una piccola centrale idroelettrica grazie alla quale, subito dopo la fine della II guerra mondiale, fu possibile alimentare, per alcuni mesi, gli impianti di illuminazione pubblica dei comuni limitrofi. Nei primi anni di questo secolo, le strutture sono state restaurate e le macchine originarie (turbine, generatori) messe in grado di funzionare nuovamente.
    Strada Provinciale loc. Dova, 1 - 03030 POSTA FIBRENO (FR) 0776888021 0776888021 lagopostafibreno@libero.it
  • Strutture del Parco

    Incubatorio Ittico

    Realizzato negli anni venti, ha subito diverse ristrutturazioni nel corso degli anni. Presso tale struttura viene effettuata la riproduzione artificiale della trota macrostigma (Salmo trutta macrostigma), un salmonide inserito tra le specie prioritarie dell'U.E. e tra quelle minacciate tra le specie italiane. Per questa specie, già da alcuni anni, il personale della riserva naturale si è attivato con un progetto per la riproduzione artificiale, al fine del miglioramento genetico e per il ripopolamento del fiume e del lago con esemplari di questa specie. L'incubatoio ittico è la meta preferita delle scolaresche che, nel periodo da febbraio a maggio, visitano la Riserva Naturale per poter apprendere fasi della vita dei pesci altrimenti sconosciute .
    Piazzale San Venditto - 03030 Posta Fibreno (FR) 0776/888021 0776/888021
  • Strutture del Parco

    Laboratorio Territoriale

    Nato grazie ad un progetto finanziato dall'Assessorato all'Ambiente della Regione Lazio in una ex scuola elementare e destinato agli alunni delle scuole di ogni ordine e grado, ai ricercatori, agli studenti universitari ed ai turisti, qualifica la fruizione dell'area protetta e contribuisce allo sviluppo di attività e programmi di educazione ambientale. Nello stabile sono presenti: un vero e proprio laboratorio chimico-naturalistico, una foresteria ad uso di ricercatori e stagisti, una sala computer e una sala conferenze-proiezioni. L'attività di educazione ambientale si sostanzia in numerose visite guidate a cui partecipano comitive di visitatori (famiglie, associazioni, scuole, gruppi organizzati) e, negli ultimi anni, nel " Programma Gens" promosso dalla Regione Lazio e dall'Agenzia Regionale Parchi, oltre a comprendere iniziative proprie della Riserva. Quest'ultima offre piena collaborazione, sempre supportata dai guardiaparco, a qualsiasi progetto volto ad una conoscenza più approfondita dell'area protetta; finalità, quest'ultima, perseguita attraverso incontri in classe ed uscite sul campo. Tra le iniziative della Riserva, recentemente c'è stata la realizzazione di un seminario dal titolo "Educare all'Ambiente: un connubio tra scuola e parchi" che ha coinvolto tutti gli insegnanti della provincia di Frosinone e gli operatori delle aree protette della Regione Lazio. Inoltre, la nostra area protetta collabora con le università degli studi di Cassino, Siena, Roma, della Tuscia e scuole straniere, in progetti aventi ad oggetto diverse tematiche. Per informazioni sui costi e modalità di fruizione della foresteria e sulla prenotazione delle visite guidate, contattare il N° 0776-888021 oppure l'indirizzo E-mail: labter@libero.it, lasciando il vostro recapito telefonico per confermare la prenotazione.
    Via Fontana Carbone, 16 -03030 POSTA FIBRENO (FR) 0776/888021 0776/888021 labter@libero.it
  • Spazi Espositivi

    Museo Naturalistico Etnografico

    E' stato realizzato in una ex scuola nel centro storico del paese, nel 1998, intorno all'esperienza della Riserva Naturale per conservare e tramandare alle generazioni future le tradizioni postesi. La struttura si suddivide in cinque sale in relazione alle tematiche e agli oggetti esposti. La sala-ingresso è dedicata alla ricostruzione dell'"ecosistema lago" con la sua flora e fauna, all'esposizione di reperti fossili e di pannelli fotografici che presentano la Riserva Naturale durante le quattro stagioni. La seconda sala contiene gli strumenti di una attività molto praticata dagli avi postesi: la pesca. Tra questi troviamo la tipica imbarcazione del lago di Posta Fibreno, la "Nàue". Nella terza sala è possibile ammirare un plastico del territorio comunale del Paese. La quarta sala rievoca le abitudini culinarie e di costume del passato, con la ricostruzione fedele di una cucina vecchio stampo. Infine, la quinta sala del museo completa il viaggio del visitatore con la visione di immagini sulla Riserva Naturale e con pannelli fotografici retroilluminati.
    Piazza C. Battisti - 03030 Posta Fibreno (FR) 0776888021 0776888021 lago.posta.fibreno@libero.it
    • Accessibile
  • Strutture del Parco

    Ufficio Guardiaparco – Area Vigilanza

    I Guardiaparco della Riserva Naturale, Ufficiali e Agenti di Polizia Giudiziaria e Pubblica Sicurezza, provvedono principalmente alla sorveglianza e al controllo dell’Area Protetta. Svolgono attività di protezione civile e di prevenzione e lotta agli incendi boschivi. Forniscono assistenza, informazioni e guida ai visitatori e fruitori della Riserva anche con visite guidate alle strutture dell’Area e alla scoperta del territorio. Assistono gli operatori agro-silvo-pastorali e curano la gestione faunistica e forestale. Svolgono attività di ricerca, studio, progettazione e valorizzazione naturalistica. Svolgono attività di educazione ambientale e didattico-scientifiche.
    Contrada Carpello - 03030 - Posta Fibreno (FR) 0776888021 guardiaparco.posta@regione.lazio.it