Il ninfeo del Bergantino

Il ninfeo del Bergantino

4 GIU 2019

di Direzione Capitale Naturale, Parchi e Aree Protette

Seguendo la riva occidentale del lago Albano, dopo circa due chilometri in senso antiorario dalla rotonda del tunnel stradale, si giunge al ninfeo Bergantino, costituito da un’ampia grotta naturale aperta verso est, in modo da poter traguardare il lago e i rilievi dei Colli Albani e in particolare Monte Cavo, sacro ai Romani.

Foto Roberto Sinibaldi