Parchilazio
Parchilazio - Portale delle aree protette del Lazio
Tartaruga che nidifica sulla spiaggia

Tartaruga marina nidifica sulla spiaggia di Ardea

6 LUG 2017

di Direzione Capitale Naturale, Parchi e Aree Protette

Tartaruga marina depone 70 uova sulla spiaggia di Ardea

Stanotte, intorno all'una, su una spiaggia a Marina di Ardea, una grossa tartaruga di mare di circa un metro di lunghezza, è stata avvistata da alcuni pescatori. Incuriositi si sono avvicinati e hanno notato che stava per deporre le uova. La nidificazione si è protratta per alcune ore e la tartaruga ha deposto circa 70 uova e ha ripreso il mare intorno alle tre del mattino.

La circostanza è assolutamente eccezionale per le coste del Lazio ed è stata documentata con foto e video. La presenza della tartaruga (una Caretta caretta) è un segnale della risalita della specie lungo le coste settentrionali del Tirreno.

Immediatamente si è attivata la rete regionale TartaLazio, che insieme al personale della Capitaneria di porto, ha presidiato l’area e messo in sicurezza il nido.

Sul sito di deposizione è stato attivato un sistema di monitoraggio ambientale, in collaborazione con la Stazione Zoologica di Napoli “A. Dohrn”, che tiene sotto controllo temperatura, umidità e altri parametri, per arrivare nelle migliori condizioni alla schiusa delle uova tra circa quaranta giorni.

 “Una coincidenza veramente fortunata – osserva l’Assessore ai Rapporti con il Consiglio, Ambiente e Rifiuti della Regione Lazio Mauro Buschiniperché proprio questa mattina la Regione Lazio ha formalizzato la istituzionalizzazione della rete TartaLazio, che si occupa di conservazione, tutela e recupero delle tartarughe marine."

Lascia un commento