Abbeveratoio Fonte Le Forche

335 diventa 325 Varco Sabino - Fonte Le Forche

L'itinerario in pillole
Facile 400 m
1h e 30m 4,0 km

Il percorso, che si snoda lungo una carrareccia per 4,1 km, ha inizio al Fosso della Mola, subito a valle del paese di Varco Sabino e giunge in Loc. Fonte Le Forche, alle pendici meridionali del Monte Navegna. 

Passato l'abitato di Varco Sabino ed imboccata la strada provinciale in direzione Marcetelli, dopo soli 50m, dei segnavia in legno indicano a destra una ripida carrareccia (il cui tratto iniziale è cementificato), che costituisce l'inizio della passeggiata.

Il sentiero attraversa ambienti prevalentemente boscati: si tratta per lo più di boschi di cerro, accompagnati da aceri, frassini e castagni.

Oltrepasssata la Fonte Pian Cerecilli (900m) l'ambiente si fa più aperto: si attraversano formazioni arbustive termofile (in prevalenza ginestra comune e ginestra dei carbonai), fino ad arrivare in Loc. Certo Piano (1055m), ad un'estesa zona di prato-pascolo.

In questa località si incontrano diversi sentieri. Per dirigersi verso Fonte Le Forche ci sono due alternative: o attraversare il prato, scendendo in direzione della sella di Prato Ventro (si veda la descrizione del sentiero n. 337), oppure si prosegue a destra, continuando il cammino nella carrareccia.

In quest'ultimo caso superati alcuni tornanti si passa dapprima dentro un piccolo lembo di faggeta e successivamente si costeggia a destra, un'estesa prateria adibita al pascolo.

Proseguendo lungo il sentiero si giunge ad un'area attrezzata per la sosta, ubicata ai piedi del versante settentrionale del Monte Filone e immediamente a monte dell'abbeveratoio di Fonte Le Forche (1120m).

Dai un voto all'itinerario