Bracciano (RM)

Cittadina di circa diciottomila abitanti, è dominata dalla mole imponente del turrito castello Orsini-Odescalchi, a pianta pentagonale. Esempio di architettura militare tra i più belli del Lazio, fu eretto per volere degli Orsini nella seconda metà del Quattrocento su strutture preesistenti. Dal cammino di ronda il panorama sul lago è mozzafiato e spazia dai tetti del centro storico agli altri paesi lungo le sponde, ai monti Sabini e al Soratte. Nel centro da segnalare, tra gli altri, la parrocchiale di Santo Stefano dall'interno barocco e la chiesa di Santa Maria Novella.